Notizie

  • Natale 2020
    Gli auguri di Natale più sinceri sono quelli fatti con il cuore, proprio come quelli che abbiamo fatto con i ragazzi della Scuola Domenicale!! Un augurio grande a tutti Buon Natale!
  • Pasqua 2019
    La Pasqua è la più importante festa religiosa della religione cristiana perché segna la morte e la Resurrezione di Cristo. Durante la Settimana Santa l’intera comunità rivive passo dopo passo la Passione, dall’Ultima Cena alla Via Crucis sul Golgota, fino alla meraviglia della Domenica di Pasqua quando tutto si illumina grazie alla Resurrezione di Gesù.Per i bambini che amano creare , materiali artistici e decorazioni è sempre un buon momento per usare la fantasia e la manualità, ma Pasqua, così come Natale, è un’occasione d’oro per creare degli oggetti originali o per fare lavoretti originali. Abbiamo proposto una idea per dei lavoretti simpatici.Il regalo preferito dai bambini a Pasqua è l’uovo di cioccolato e noi abbiamo organizzato laboratorio creativo dove gli alunni con i genitori hanno svoglto il lavoro manuale la creazione delle uova con la carta. L’uovo di carta è un lavoretto lungo da realizzare e che richiede una buona dose di pazienza, ma il risultato però ha lasciato noi senza fiato!

  • 13/12/2018
    I ragazzi della Scuola Domenicale della parrochia St. Massimo di Torino.
    Hanno presentato la recita di Natale sul tema “ Natale di Pace”.
    Dove gli alunni hanno condiviso i loro pensieri.
    E una riflessione sul dolore della umanità .
    Se aiutando al prossimo, possiamo cambiare il mondo di violenza ?
    E alla fine della recita la festa si è conclusa con le poesie e i canti Natalizi!!!
  • 17/9/2018 Programma di aggiornamento delle informazioni.
    Per semplificare il processo educativo da quest’anno i bambini saranno divisi in due gruppi di età:
    1) Media (da 7 ai 12 anni)
    2) Maggiorenne (da 12 anni in più).
    Nel processo di insegnamento sono stati coinvolti tre insegnanti .Tutti gli insegnanti hanno istruzione ecclesiastica o una formazione in pedagogia. Le lezioni si terranno per ogni gruppo a domeniche alterni.
    L’inizio delle lezioni presso la Scuola dal 30/09/2018. La prima lezione per i due gruppi comune .
    E dal 07/10/2018 inizierà la prima lezione per i bambini del gruppo dai 7 ai 12 anni.
    Tutte le lezioni presso la nostra Scuola Domenicale sono gratuite.
  • 09/09/2918 Moleben per il nuovo anno accademico.
    Dopo la Divina Liturgia in chiesa di San Massimo Vescovo di Torino. Per l’inizio del nuovo anno accademico, ha avuto luogo moleben (supplica)per i studenti genitori e insegnanti che hanno portato a Dio una preghiera comune. Dopo il moleben il Parroco della chiesa igumeno Ambrogio (Cassinasco) si rivolse ai studenti e insegnanti con una parola di Buon inizio della scuola e dell’aiuto di Dio in tutte le questioni e sforzi.
  • 08/01/2018 NATIVITA DEL NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO!
    IL 7 gennaio nella nostra Parrochia è stata organizzata dagli studenti della scuola domenicale la festa di Natale.
    I bambini hanno presentato un spettacolo teatrale di Natale che si è concluso con un piccolo concerto – dove i ragazzi, hanno presentato al pubblico i loro numerosi talenti.Nella conclusione della festa, gli studenti della scuola domenicale insieme a tutti i bambini della parrocchia hanno ricevuto i regali da Babbo Natale.
  • 15/10/2017
    Nella scuola domenicale abbiamo  iniziato i preparativi per la festa della Natività di Cristo.

    “Il nostro Natale sta arrivando. Quindi cominciamo a prepararci per la riunione in anticipo. Il digiuno di Natale è un momento difficile e gioioso. Difficile perché il post di cristiano ortodosso e  l’accentuazione delle passioni con le quale ci lottiamo. E gioioso , perché il nostro cammino verso il Natale illumina già la stessa stella di Betlemme, di cui duemila anni fa, son arrivati i saggi dall’Oriente, superando molti chilometri del deserto .
    Insieme ai genitori, i ragazzi stanno preparando una nuova programma per il concerto di Natale.

  • 01/10/2017
    Secondo la tradizione della Chiesa Ortodossa, alla vigilia del nuovo anno accademico, nella nostra chiesa è stato tenuto un servizio di preghiera per gli studenti, che fu servito dal sacerdote Victor Matveyev.Tutti coloro che erano presenti pregavano che “il Signore manda al giovane lo spirito della saggezza e della ragione, affinché possano comprendere e ricordare gli insegnamenti buoni e utili”
  • 06/02/2017

    Cari lettori, siamo lieti di darvi il benvenuto.

    Il nostro ritorno a Internet è, purtroppo, accompagnato da un equivoco, che non sono stati notificati di cui sopra. La redazione non è stata informata delle modifiche sul sito, ma abbiamo deciso di lasciare l”accaduto сon pace. E riprendere tutto per correggere il problema. Ricordiamo a tutti che le lezioni a scuola Domenicale sono gratuite. La lezione dura 30 minuti. La durata totale di 1 ora. Nella pausa  della lezione abbiamo aggiunto una   merendina . Le stime dei studenti della scuola domenicali  non sono messi! Ci auguriamo che l’aiuto di Dio nel lavoro svolto da noi, chiediamo le vostre preghiere per questo e ringraziamo  tutti.

  • 01/10/2016

    Nel mese di novembre iniziano i preparativi per la festa di Natale.

  • 28/09/2014

    Si è tenuto l’incontro tra i genitori degli allievi della scuola domenicale. Alla riunione sono state discusse questioni relative alle attività della scuola e sono state registrate le iscrizioni dei nuovi alunni.

  • 21/09/2014

    Il padre spirituale della scuola, padre Victor Matveev, insieme con i bambini e il clero della parrocchia, ha tenuto un momento di preghiera prima dell’inizio dell’anno scolastico. La tradizione di eseguire le preghiere all’inizio del corso è molto antica: in passato infatti si faceva sempre un rito d’intercessione ogni volta in cui si iniziava lo studio della legge di Dio e delle Sacre Scritture. Nel corso del tempo si è introdotta l’usanza di compierlo a settembre, quando gli studenti ritornano dopo le vacanze nelle scuole e nelle varie istituzioni educative. Il servizio di preghiera all’inizio dell’anno scolastico è un rito speciale, in cui i fedeli chiedono l’aiuto di Dio per comprendere correttamente quanto verrà loro insegnato di buono ed edificante; la preghiera in questo particolare giorno è fondamentale non solo per gli studenti, ma anche per i loro insegnanti, che svolgono un lavoro la cui importanza non può essere sottovalutata. Dopo aver completato il servizio di intercessione (moleben) tutti i ragazzi e le ragazze presenti e i loro insegnanti hanno ricevuto la benedizione per un buon l’inizio.

I commenti sono chiusi